• en

Sistema Indennitario

Il Sistema Indennitario (SIND) è stato istituito con lo scopo di contrastare e disincentivare il fenomeno dello switching strumentale, indennizzando il venditore uscente, in determinate condizioni, mediante la presentazione di una richiesta ad Acquirente Unico/SII che, attraverso il distributore collegato al POD, applica il corrispettivo CMOR al cliente finale.
EDX-V permette di gestire il SIND così come definito e normato da ARERA attraverso la delibera ARG/elt 191/09 e successive modifiche e integrazioni, in particolare:

  • Gestisce le prestazioni alla base del SIND sia per l’Utente Uscente che per quello Entrante, sia esso un Utente del dispacciamento che un Reseller. Mediante le funzioni standard di EDC-V per la gestione richieste è possibile monitorare con dettaglio lo stato di qualsiasi pratica.
    • Per l’Utente Uscente si tratta di presentare (SI1) o annullare (AI1) una richiesta di indennizzo. È possibile anche ricevere la notifica di variazione del valore dell’indennizzo (SI7), l’annullamento di una richiesta di indennizzo da parte del SII (AI5) e l’annullamento o sospensione della richiesta da parte dell’utente entrante e nel caso ricevere anche la revoca di tale annullamento (AS5).
    • Per l’Utente Entrante si tratta di ricevere la notifica di applicazione dell’indennizzo (SI6), la notifica di variazione del valore dell’indennizzo (SI7) e l’annullamento di una richiesta di indennizzo (AI6). È possibile anche presentare una richiesta di annullamento o sospensione di un indennizzo (AS3) e notificarla alla CC Entrante se diversa dall’Utente Entrante (AS6) o presentare vari rendiconti mensili/annuali degli indennizzi applicati (RI6/RA6).
  • Mette a disposizione una reportistica operativa che permette di verificare lo stato degli indennizzi applicati, eventuali storni e rettifiche.
  • Via EDL+ viene creato il flusso verso la fatturazione al fine di anticipare ai Reseller i corrispettivi CMOR da incassare, oltre che gestire le partite verso il cliente finale diretto.
  • Prevede la creazione delle richieste di indennizzo mediante un servizio on-line che, inserendo i dati sulle fatture e sui pagamenti, costruisce la richiesta di indennizzo da presentare.